L'Album delle attività 2007 - 2007's Activities and Pictures

Visita al sottomarino Enrico Toti

Insieme con il Gruppo veicoli storici militari, la Calotta Unuci della sezione di Milano ha organizzato una visita guidata al sottomarino Enrico Toti S-506 presso il Museo della scienza e della tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.
Primo sottomarino costruito interamente in Italia nel dopoguerra (varato nel 1965), come i suoi pariclasse Bagnolini (S-505), Dandolo (S-513) e Mocenigo (S-514), l’Enrico Toti è stato utilizzato in particolare per il controllo (o la caccia) ai sottomarini sovietici nel Mediterraneo nel corso di questi ultimi trentanni. Dopo un’anno di apertura al pubblico (7 dicembre 2005) il Toti ha già ospitato circa 45 mila visitatori.
Nell’occasione può essere acquistato il libro “Cinquecentosei, la straordinaria avventura del sottomarino Enrico Toti” (128 pagine, 123 fotografie, stampa dicembre 2006) al prezzo di 29 euro.
Il volume “CINQUECENTOSEI – La straordinaria avventura del sottomarino Enrico Toti” progettato, realizzato e pubblicato dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano, mette a disposizione del lettore immagini inedite ed eccezionali, tra cui quelle provenienti dagli archivi del Museo, della Marina Militare e di Fincantieri. È ripercorsa la storia dei sommergibili e dei sottomarini come quella del primo sottomarino
italiano (il Delfino, 1896) e del Regio sommergibile Classe Balilla Enrico Toti (1928). Sono raccontati e illustrati l’impostazione, la costruzione e il varo (1965) del Toti, primo sottomarino costruito interamente in Italia dopo la Seconda guerra mondiale, nonché la vita operativa dell’S- 506 e degli altri tre battelli della Classe Toti (S-505 Bagnolini, S-513 Dandolo e S-514 Mocenigo) impegnati per circa trent’anni nel Mar Mediterraneo. L’avvincente viaggio del sottomarino Enrico Toti dalla Sicilia a Milano e l’immersione che si effettua oggi al suo interno concludono un “diario di bordo” tutto da scoprire e da vivere.